giovedì 5 novembre 2009

Siti di atterraggio di Apollo 12 e 17 fotografati da LRO

La sonda LRO (Lunar Reconnaissance Orbiter) della NASA, il killer del lunacomplottismo (si veda La triste fine dei lunacomplottisti - parte 1, parte 1.5 e parte 2), in orbita lunare dal giugno di quest'anno (2009) per mappare la superficie del nostro satellite, è scesa finalmente alla quota operativa di 50 km.

Dopo avere fotografato i siti di atterraggio di tutte le missioni Apollo dalla precedente quota di 100 km, ci sta ora mandando le immagini ad alta risoluzione degli stessi posti.

Questo è il dettaglio, commentato, del sito di atterraggio della missione Apollo 12:
Questo invece è il sito di atterraggio dell'Apollo 17 :
I relativi annunci della NASA con tutti gli approfondimento del caso sono qui:

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...