sabato 15 agosto 2009

Un UFO in meno

Le missioni Apollo suscitano emozioni discordanti tra i fuffari. Oltre ai lunacomplottisti ci sono anche quelli che citano la corsa alla Luna come prova dell'esistenza degli UFO (intesi come astronavi aliene).

Oltre alla celebre bufala dei dialoghi radio dove si sarebbe parlato di UFO durante la missione Apollo 11 (c'è ancora chi ci crede) e all'UFO in senso letterale avvistato da Buzz Aldrin (poi si scoprì che era uno dei quattro pannelli del terzo stadio che proteggevano il modulo lunare), qualcuno ne avrebbe visti in un filmato preso dall'abitacolo dell'Apollo 16.

In alcuni fotogrammi compariva un oggetto strano che apparentemente seguiva la capsula. Questo è uno di quei fotogrammi, estratto dai filmati restaurati in occasione del quarantennale dello sbarco sulla Luna (il chiarore ai bordi è un riflesso sul finestrino):

Si disse che l'oggetto che si staglia nel cielo nero sopra la Luna era un UFO che seguiva la capsula per controllarla.

Ebbene, l'oggetto volante non identificato ora è stato identificato dagli esperti della NASA... In effetti non era nemmeno in volo libero!

Questa è una foto di una capsula Apollo (in particolare dell'Apollo 17). Sono indicati l'oblò dal quale fu fatta la ripresa (Window) e un braccio che sosteneva un faretto per le attività extra-veicolari (EVA floodlight/boom):

La seguente immagine mette a confronto il presunto UFO con lo strumento di cui sopra:
Apollo 16 image compared with EVA floodlight/boom
Insomma, per noi comuni mortali è solo l'ennesimo UFO che diventa IFO. Per gli ufologi più sfegatati sarà solo l'ennesima prova falsa costruita da chi trama nell'ombra per screditare i sostenitori della verità.

Tutti i dettagli sul sito della NASA.

1 commento:

  1. caso probabilmente chiarito.. anche se il vecchio Buzz non l' ha mai accettata tale spiegazione, per lo meno in un recente documentario continuava a ritenere impossibile che si trattasse della capsula..

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...