venerdì 6 novembre 2015

Le magie che mi piacciono

Forbici molecolari
Leggetevi, se vi va, questo articolo su NewScientist che mi hanno segnalato oggi...

In breve, la storia è questa: c'è una bambina malata di leucemia linfoblastica acuta. Su Layla, così si chiama la bimba di un anno, ne' la chemio ne' altre terapie hanno funzionato e non ci sono più speranze. I genitori non si rassegnano all'inevitabile e chiedono ai medici del Great Ormond Street Hospital di Londra di provare qualsiasi cosa. Questi si rivolgono al gruppo di ricerca del dr. Qasim dell'University College di Londra che sta sviluppando una terapia genetica sperimentale...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...