martedì 13 novembre 2012

Lettera aperta a Studio Aperto e TG2

Gentilissima Redazione

siamo i gestori di alcuni siti di informazione e divulgazione i cui nomi a dominio sono riportati in calce.

Abbiamo deciso di scrivervi per segnalarvi una svista in un vostro servizio mandato in onda la settimana scorsa sull'ipotetica collisione di un fantomatico asteroide con il nostro pianeta. In questo servizio la plausibilità di un simile evento veniva in qualche modo sostenuta affermando che “le autorità non confermano né smentiscono per non creare panico” e messa in relazione con le dicerie apocalittiche che girano in rete riguardanti la nota “profezia” apocalittica sul 2012.

La presunta indiscrezione si è subito rivelata una bufala. Non era stata infatti riportata dalla CNN, come erroneamente indicato nel servizio, ma da un sito della blogosfera della CNN tenuto da comuni blogger e non da giornalisti del noto network (chiunque può iscriversi gratuitamente a quel servizio fornendo solo un indirizzo di posta elettronica valido, e pubblicare articoli sul circuito iReport della CNN).

In pochi giorni sono state pubblicate in Italia più di 5000 pagine riguardanti il vostro servizio e molti forum si sono riempiti di discussioni. Insieme ai tanti che hanno riconosciuto la svista ci sono stati anche diversi utenti della rete allarmati e spaventati che si sono rivolti a noi per chiarimenti e rassicurazioni. Infatti la popolarità e l’autorevolezza della Vostra testata sono state usate per dar forza alle teorie del complotto diffuse da certi siti catastrofisti e per seminare ancor più incertezza e sconcerto intorno a quella che è una falsa profezia già da tempo smentita unanimemente dalla comunità scientifica e senza alcun fondamento scientifico o storico.

Per questa ragione, convinti come Voi che la verifica puntuale delle fonti e l’attinenza ai fatti siano le basi della buona informazione, vorremmo chiedervi una rettifica del servizio mandato in onda la settimana scorsa, per ridare tranquillità ai tanti che non hanno gli strumenti o l’abitudine di verificare la genuinità delle notizie pubblicate sui media, specie su quelli più importanti e autorevoli come il Vostro.

Auspicheremmo anche che a eventuali servizi sulle fantasiose congetture catastrofiste che indicano il 21/12/2012 come la data della fine del mondo fosse dato un taglio meno sensazionalistico e più realistico, degno della tradizionale affidabilità di una testata importante come la Vostra.

Certi che vogliate prendere in considerazione la nostra segnalazione vi porgiamo i nostri più cordiali saluti

Le redazioni e le direzioni di:

http://www.eclisseforum.it/
http://www.osservatorioapocalittico.it/
http://www.archeomisterica.it/
http://fuffologia.wordpress.com/
http://www.mistyger.com/
http://www.meteoweb.eu/

3 commenti:

  1. In risposta Studio Aperto trasmetterà un servizio sullo gnomo munito di ascia, per l'occasione segnalato a Corsico, Certosa e Rozzano, con interviste ai testimoni oculari... -_-

    RispondiElimina
  2. Popolarità ci sta....
    AUTOREVOLEZZA??
    Ma chi....Studio Aperto???
    Ma c'è ancora qualcuno che dà retta a quella cloaca?*
    :-)

    Dylan

    *Sì, purtroppo so bene che è cosi...

    RispondiElimina
  3. Beh Dylan, per te non è autorevole e magari non lo è nemmeno per me; ma, come dici tu stesso, è comunque seguito da un vasto pubblico che lo considera autorevole. Sarebbe bello se spiegassero al loro pubblico che si sono sbagliati.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...